Ultime notizie

…….e quindi uscimmo a riveder le stelle.

Ricorrendo all’allegoria possiamo paragonare il momento che stiamo trascorrendo all’epilogo della prima cantica dell’opera dantesca. Ci stiamo infatti riaffacciando timidamente sul palcoscenico della nostra vita per riprendere con prudenza -ciascuno per la sua parte- le attività bruscamente interrotte molto spesso a caro prezzo….

Ma “the show must go on”: eccoci dunque a proporre alla vostra attenzione l’attività “carbonara” (da non confondere con la culinaria) che il Consiglio Direttivo quasi di soppiatto ha dovuto programmare in questo periodo forzatamente rallentato:

  • In primis è stata spedita a tutti coloro che hanno provveduto al versamento della quota annuale, e dei quali siamo in possesso del corretto indirizzo, la tessera sociale con firma autografa del Presidente. La tessera, oltre che simbolo di appartenenza, sarà necessaria per chi vorrà usufruire delle opportunità date dalla iniziativa di cui al punto seguente (quando sarà attivata con tempestiva informazione).
  • Sono state definite convenzioni con specifici esercizi commerciali per un trattamento di favore per l’acquisto di prodotti o servizi. A breve saranno pubblicate le procedure operative.
  • E’ stata organizzata una visita ai Musei Vaticani prevista per il giorno 26/06 p.v., attualmente limitata a gruppi di 20 persone, le cui modalità sono qui di seguito riportate:

> acquisto biglietto €.29,00=/cad. inscindibile, entro il 23/06/2021 a mezzo bonifico bancario (Iban IT92M0306909606100000118956 di IntesaSanPaolo) che comprende per €.20,00= la visita ai Musei, Cappella Sistina e Gabinetto delle Maschere, e per €.9,00= l’utilizzo indispensabile di auricolare e servizio guida della durata di tre ore. Disposto il bonifico, occorrerà notificare la propria adesione indicando chiaramente nome e cognome del/i partecipante/i all’indirizzo e-mail “eventi@exdemerode.it” dal quale saranno inviate, in risposta ed in tempo utile, ulteriori e più dettagliate notizie operative.

> ove le richieste superassero le 20 unità non ci sarebbero problemi ad organizzare per la stessa giornata -o per altra successiva- ulteriori gruppi di 20 persone alle stesse  condizioni.

  • Si è ipotizzato un possibile rinvio all’Equinozio di settembre -condizioni sanitare auspicabilmente permettendo- della consueta cena del Solstizio d’estate, occasione da sempre di incontro e di riconoscimento della fedeltà alla Scuola da parte di tutti noi per l’insegnamento educativo ricevuto.

 

Altre iniziative sono in fase di studio, alla realizzazione delle quali il Consiglio Direttivo sarà certamente più agevolato in considerazione della possibilità di riunirsi di presenza dopo quasi un anno di “asettici” incontri a distanza.

A presto dunque, e buona ripresa a tutti.

S.C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *