Auguri

Santa Pasqua

Pubblicato il

“”La dinamicità della vita moderna, il progresso incessante e il benessere ad esso strettamente congiunto, coinvolgono l’uomo in una molteplicità di occupazioni, di interessi, di preoccupazioni tali che, imprigionandolo in quanto in lui vi è di materiale e di terreno, ne impediscono la visione delle cose celesti ed eterne, le sole valide a procuragli quella gioia alla quale incessantemente agogna, ma che cosi difficilmente riesce a raggiungere.Non vi è persona che non avverta, in maniera piu o meno plausibile, questa esigenza dello spirito: la necessità, il bisogno di rientrare in sè. Molti vorrebbero, non tutti ne hanno il tempo o il coraggio, solo pochi sanno anteporre ad ogni altro problema quello di una sincera introspezione del proprio essere dinanzi a Dio……..””

Questo scriveva il nostro compianto frère Tommaso Paoloni in un lungo articolo su Piazza di Spagna nel lontano 1968 in occasione delle festività pasquali; sembrano considerazioni molto ben aderenti ai giorni nostri dove il continuo susseguirsi di avvenimenti per lo più negativi, non consente neanche una breve pausa di riflessione né la possibilità di godere di brevi momenti di spensieratezza e serenità quasi arrendendoci all’ineluttabile. Ma noi dobbiamo esere fiduciosi, perché abbiamo il dovere di andare avanti per noi e per i nostri cari nei cui confronti rappresentiamo la stella polare o il faro come per i naviganti; dobbiamo trasferire agli altri tutta la forza d’animo e la ricchezza interiore che possediamo, a nostra volta ricevute da chi ci ha preceduto ed ora non c’è più.

E’ con l’invito alla determinazione ed al raggiungimento di questi obiettivi con una visione più ottimistica del nostro avvenire, che auguriamo a tutti i nostri associati, ex-alunne ed ex-alunni, una felice Santa Pasqua da trascorrere insieme ai propri cari e -soprattutto- nella più completa serenità di animo.

Per ritornare a cose più….terrene, approfittiamo dell’occasione per confermare qui di seguito alcuni eventi in programma nei prossimi mesi:

Sabato 13 Maggio: Donazione del sangue  con l’autoemoteca dell’AVIS dalle ore 8:00 in cortile ,inserita nella “GIORNATA DEL CUORE”  che si svolgerà nel Quadriportico a sostegno di varie iniziative di volontariato (a partire dalla “Casarcobaleno” di Scampia).

Giovedi 22 Giugno: 5ª FESTA del SOLSTIZIO   per l’incontro conviviale degli ex-alunni e consegna di un ricordo ai diplomati 1967 (50 anni) e 1992 (25 anni).

Sarà una seconda “serata romana” con intrattenimento a sorpresa di artisti caratteristici.

Un cordiale saluto a tutti.

 

S.C.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *